Eventi & NewsIniziative Proloco

20+19 immagini di Matera

20+19 IMMAGINI DI MATERA

20+19 immagini di Matera vuole essere un racconto tramite immagini delle trasformazioni vissute da Matera a partire dallo sgombero dei Sassi avvenuto con la legge n. 619 del 17 maggio 1952.

Da fine ottobre fino alla fine di Novembre nella centralissima Piazza Matteotti sarà possibile trovare quattro totem sui quali si possono ammirare otto fotografie che documentano tali trasformazioni. Tale racconto per immagini è stato suddiviso in diverse fasi.
Si è iniziato con i quartieri di Venusio, Lanera, Serra Venerdì, Piazza Matteotti. Si tratta di foto di vita quotidiana e allo stesso tempo storiche, che vengono dalla collezione Sarra-Bennardi, messe a disposizione dall’Associazione MUV Matera .
Lo spirito dell’iniziativa è portare la periferia in centro per mostrare i quartieri del dopo Sassi a turisti e cittadini. Il progetto, patrocinato dal Comune Matera è nato da un idea del socio Renato Favilli che vive la periferia da sempre e serba il ricordo dell’attivismo di suo padre (uno dei primi abitanti della zona PAIP dal 1986) finalizzato allo sviluppo urbanistico e commerciale di quell’area allora priva di abitanti e infrastrutture di ogni tipo. “La nuova Pro loco di Matera, ha dichiarato il presidente Claudio Rospi John, ha messo in atto questa idea con lo spirito di realizzazione di eventi semplici e che non costano nulla al Comune, unendo le forze con altre associazioni perché solo così si può fare cultura e animare le belle strade della città, sperando che, come Renato, altri cittadini si tesserino e propongano nuovi eventi dando
il proprio contributo alla crescita di Matera. Basta crederci!
Ognuno può portare il proprio contributo alla nuova Pro loco di Matera in base alle proprie conoscenze e possibilità, com’è stato per questa iniziativa, basti pensare che i totem li abbiamo costruiti con le nostre mani e da ora in avanti li metteremo a disposizione di quanti vorranno fare iniziative simili.”